P.zza Giovanni XXIII, 2 - 22044 Inverigo (Co)

Tac cone Beam 3D

Tac cone Beam 3D

La Tac cone Beam 3D è una nuova tecnica di Tomografia Computerizzata dedicata allo studio del massiccio facciale, in particolare delle arcate dentarie e serve nella valutazione e programmazione degli interventi di implantologia.
Grazie all'acquisizione volumetrica utilizzando un fascio conico di raggi X, si ha una drastica riduzione dell'esposizione ai raggi a cui si espongono i pazienti rispetto ad una convenzionale TAC (circa 30-60 volte inferiore).

Perchè si esegue la tac cone beam 3d

L'applicazione principale della tac cone beam 3d è nel campo implantologico e serve per valutare le caratteristiche morfo-strutturali, l'altezza e lo spessore dell'osso alveolare nelle sedi di interesse in cui si dovrà innestare l'impianto.
È molto Utile nella chirurgia orale e nella chirurgia maxillo-facciale per la valutazione pre-operatoria di denti inclusi ed in particolare dei terzi molari (denti del giudizio) per definirne con esattezza i rapporti con il canale mandibolare, ovvero il nervo che attraversa la mandibola.
Questo tipo di esame ha poi anche altri scopi a livello endodontico ed ortodontico.

Quanto dura la tac cone beam 3d

L'esame ha la durata di pochi secondi e può essere comodamente eseguito sia in piedi che in posizione seduta.
Il tomografo cone beam è esteticamente simile ad un ortopantomografo ed il posizionamento del paziente è semplice, del tutto simile a quello di un comune esame di ortopantomografia delle arcate dentarie con durata dell'esame superiore di solo qualche secondo.